Sei in HomePage - Comunicati SATI - Notizia

16/01/2012 - Comunicati - PDL. n. 4785 : On.le Catanoso: mobilita' intercompartimentale

CAMERA DEI DEPUTATI N. 4785 PROPOSTA DI LEGGE diniziativa del deputato CATANOSO GENOESE Modifiche allarticolo 70 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, in materia di applicazione dellistituto della mobilita' tra le pubbliche amministrazioni relativamente ai ruoli tecnici, amministrativo- contabili e tecnico-informatici del Corpo nazionale dei vigili del fuoco Presentata il 17 novembre 2011 ONOREVOLI COLLEGHI ! Il presente provvedimento si rende necessario al fine di consentire anche al personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco appartenente al profilo amministrativo-contabile e tecnico- informatico di partecipare alla mobilita' tra le pubbliche amministrazioni prevista dallarticolo 30 del decreto legislativo n. 165 del 2001, come modificato dagli articoli 48 e 49 del decreto legislativo n. 150 del 2009, che ha introdotto delle novit in materia di mobilit tra le pubbliche amministrazioni. Infatti, larticolo 48 ha inserito larticolo 29-bis del decreto legislativo n. 165 del 2001, rubricato Mobilit intercompartimentale , che recita: 1. Al fine di favorire i processi di mobilit fra i comparti di contrattazione del personale delle pubbliche amministrazioni, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione e linnovazione, di concerto con il Ministro delleconomia e delle finanze, previo parere della Conferenza unificata di cui allarticolo 8 del decreto legislativo n. 281 del 1997, sentite le Organizzazioni sindacali definita, senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica, una tabella di equiparazione fra i livelli di inquadra- Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI mento previsti dai contratti collettivi relativi ai diversi comparti di contrattazione . Ancora, larticolo 49 del decreto legislativo n. 150 del 2009 ha sostituito il comma 1 del citato articolo 30 del decreto legislativo n. 165 del 2001, che recita: 1. Le amministrazioni possono ricoprire posti vacanti in organico mediante cessione del contratto di lavoro di dipendenti appartenenti alla stessa qualifica in servizio presso altre amministrazioni, che facciano domanda di trasferimento. Le amministrazioni devono in ogni caso rendere pubbliche le disponibilit dei posti in organico da ricoprire attraverso passaggio diretto di personale da altre amministrazioni, fissando preventivamente i criteri di scelta. Il trasferimento disposto previo parere favorevole dei dirigenti responsabili dei servizi e degli uffici cui il personale o sar assegnato sulla base della professionalit in possesso del dipendente in relazione al posto ricoperto o da ricoprire . E, a seguire, stato inserito il comma 1-bis, che recita: Fermo restando quanto previsto al comma 2, con decreto del Ministro per la pubblica amministrazione e linnovazione, di concerto con il Ministro delleconomia e delle finanze e previa intesa con la Conferenza unificata, sentite le confederazioni sindacali rappresentative, sono disposte le misure per agevolare i processi di mobilit, anche volontaria, per garantire lesercizio delle funzioni istituzionali da parte delle amministrazioni che presentano carenze di organico . Si ricorda che la componente amministrativo- contabile e tecnico-informatica del Corpo nazionale dei vigili del fuoco svolge mansioni amministrative e informatiche che, se pure correlate al servizio di soccorso, sono uguali alle mansioni svolte da tutti gli altri dipendenti della pubblica amministrazione . Gi prima dellentrata in vigore del decreto legislativo n. 217 del 2005 era possibile per il personale amministrativocontabile e tecnico-informatico del Corpo nazionale dei vigili del fuoco transitare presso unaltra pubblica amministrazione e viceversa. Inoltre, oggi, molti istituti normativi previsti e disciplinati dalle norme per il pubblico impiego sono di riferimento o sono applicati al personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, in deroga allordinamento autonomo, quali permessi retribuiti, legge n. 104 del 1992, procedure disciplinari a orari di reperibilit per visita fiscale e altri, proprio perch la loro applicazione riguarda tutto il pubblico impiego. Pertanto, al fine di consentire al personale amministrativo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco lapplicazione dellistituto della mobilit tra le pubbliche amministrazioni, previsto dallarticolo 30 del decreto legislativo n. 165 del 2001, la presente proposta di legge prevede modifiche alle disposizioni vigenti in materia. Atti Parlamentari 2 Camera dei Deputati 4785 XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI PROPOSTA DI LEGGE __ ART. 1. 1. Il comma 11 dellarticolo 70 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, sostituito dal seguente: 11. Le disposizioni in materia di mobilit di cui agli articoli 30 e seguenti si applicano anche al personale appartenente al profilo amministrativo-contabile e tecnico- informatico del Corpo nazionale dei vigili del fuoco . 2. Al decreto legislativo 13 ottobre 2005, n. 217, sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1 dellarticolo 132 aggiunta, in fine, la seguente lettera: b-bis) mobilit intercompartimentale. Il personale delle pubbliche amministrazioni pu transitare, a domanda, nei ruoli tecnici, amministrativo-contabili e tecnico-informatici del personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, purch sia in possesso dei requisiti di accesso ai ruoli medesimi e appartenga a profili professionali o a qualifiche richiedenti lo svolgimento di funzioni equivalenti a quelle della qualifica di destinazione e nei limiti dei posti vacanti nelle dotazioni organiche dei ruoli di destinazione, con inquadramento nella qualifica e nella posizione economica corrispondenti a quelle possedute presso lamministrazione di provenienza. Linquadramento e la progressione in carriera del personale transitato avvengono ad opera del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile secondo le disposizioni del presente decreto e di ogni altra disposizione legislativa, regolamentare e negoziale vigente per il personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco. fatta salva in ogni caso la facolt per il Atti Parlamentari 3 Camera dei Deputati 4785 XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI citato Dipartimento di fare valere ragioni ostative allaccoglimento della domanda ; b) dopo larticolo 132 inserito il seguente: ART. 132-bis. (Mobilit verso altre pubbliche amministrazioni). 1. Il personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco appartenente ai ruoli tecnici, amministrativo- contabili e tecnico-informatici pu transitare, a domanda, in altre pubbliche amministrazioni, purch sia in possesso dei requisiti di accesso ai ruoli medesimi e appartenga a profili professionali o a qualifiche richiedenti lo svolgimento di funzioni equivalenti a quelle della qualifica di destinazione e nei limiti dei posti vacanti nelle dotazioni organiche dei ruoli di destinazione, con inquadramento nella qualifica e nella posizione economica corrispondenti a quelle possedute. Il trasferimento disposto previo consenso del Dipartimento dei vigili del fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile espresso entro trenta giorni dalla data di ricezione della domanda . 1,00 *16PDL0056070* *16PDL0056070* Atti Parlamentari 4 Camera dei Deputati 4785 XVI LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI DOCUMENTI


Scarica l'allegato